L'amore e le cure per gli animali con esperienza trentennale

occhio a ciliegia nel cane

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Ernesto 1 dicembre 2017 at 19:15.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #963 Risposta

    Ernesto

    Salve, al mio dobermann di 5 mesi è stato diagnosticato un occhio a ciliegia bilaterale. Il primo veterinario che l’ha visitato mi ha proposto di togliere la ghiandola perchè era infiammata e perciò prolassa. Non convinto ho fatto visitare da altri due colleghi e mi hanno proposto tecniche diverse, a questo punto non ci ho capito più nulla e non so a chi affidarmi. Mi potrebbe aiutare? Grazie anticipato se vorrà rispondere.

    #966 Risposta

    Dr. Giancarlo Casu

    Salve Sig. Ernesto,

    condivido pienamente i suoi dubbi in merito all’asportazione della ghiandola lacrimale, perchè potrebbe compromettere in maniera irreversibile una efficace lubrificazione della cornea con secchezza della stessa, cheratite cronica e cecità. Solitamente eseguo la tecnica di Kaswan che ancora la ghiandola al periostio dello zigomo con buoni risultati, ma è valida anche la tecnica di Morgan. Può comunque avere maggiori ragguagli sul mio sito al link https://www.clinicaveterinariaportotorres.it/occhio-a-ciliegia-nel-cane .

    cordiali saluti

    Dr. Giancarlo Casu

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: occhio a ciliegia nel cane

You can use BBCodes to format your content.
Your account can't use Advanced BBCodes, they will be stripped before saving.

Le tue informazioni: